CASTELLO DI AMA L’APPARITA 2000

140.00 IVA inclusa

L’Apparita è un vino culto sin dalla prima annata 1985. Posizionate alla
sommità del Vigneto Bellavista, ad un’ altitudine di 490 metri s.l.m., si
trovano le piccole parcelle che vanno a costituire la vigna L’Apparita per
un totale di 3.84 ettari. Impiantate nel 1975 con Canaiolo e Malvasia
Bianca sono state reinnestate tra il 1982 ed il 1985, a Merlot con il clone
342. La forma di allevamento a Lira Aperta ed il terreno particolarmente
ricco di argilla fanno di questo piccolo “cru” un gioiello dell’enologia
mondiale.

CLIMA ED ANNATA
Gennaio e Febbraio sono trascorsi senza grossi pericoli di gelate. Marzo ha avuto un inizio piuttosto
temperato ma nel periodo finale del mese si è avuto un consistente abbassamento di
temperatura. Oltre alle basse temperature di fine marzo, anche aprile è stato caratterizzato da
numerosissimi giorni di pioggia. Maggio e soprattutto Giugno molto caldi hanno riportato a un
buon anticipo vegetativo. Gli ultimi venti giorni di Agosto sono stati con temperature massime e
minime molto elevate, il che ha anticipato notevolmente la raccolta specie delle varietà precoci.
A Settembre il clima è ritornato nella media e con alcune deboli piogge. La qualità delle uve si è
rivelata soddisfacente sia dal punto di vista sanitario che di maturazione zuccherina.

VINIFICAZIONE ED AFFINAMENTO
Le uve selezionate per 110 q.li sono state raccolte il 19 settembre. La fermentazione si è sviluppata
in maniera regolare ad una temperatura intorno ai 32°-33°C. I rimontaggi si sono succeduti
delicatamente per tutta la fermentazione. La macerazione è stata allungata fino a 27 giorni. Dopo
la svinatura di 70 hl si è effettuata la fermentazione malolattica interamente in barriques di rovere
di Allier il 50% delle quali nuove.
A malolattica ultimata, il vino è stato travasato ed assemblato, dopodiché è ritornato nelle
barriques. Il periodo di affinamento in legno si è protratto per circa 14 mesi. L’imbottigliamento è
stato effettuato il 31 Maggio 2002 ottenendo 8380 bordolesi e 260 magnum.

NOTE DI DEGUSTAZIONE
Rosso rubino con riflessi porpora. Al naso si hanno sentori di frutti di bosco in confettura e lievi note
speziate. L’ingresso al palato è potente, ha una struttura importante ed il finale è molto persistente.

3 disponibili

Categoria:

Informazioni aggiuntive

Peso1400 g

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

CASTELLO DI AMA L’APPARITA 2000

140.00 IVA inclusa

Apparita has been a cult wine since the early 1985 vintage
summit of the Bellavista vineyard, at an altitude of 490 meters above sea level, yes
find the small parcels that go to make up the vineyard The Apparita for
a total of 3.84 hectares. Planted in 1975 with Canaiolo and Malvasia
Bianca were re-engaged between 1982 and 1985, to Merlot with the clone
342. The open lyre form of farming and the terrain in particular
rich in clay make this little “cru” a jewel of enology
world.

CLIMATE AND VINTAGE
January and February have passed without major dangers of frost. March has had a start rather
tempered but in the final period of the month there has been a consistent lowering of
temperature. In addition to the low temperatures at the end of March, even April was characterized by
many days of rain. May and especially June very hot have reported to a
good vegetative advance. The last twenty days of August have been with maximum temperatures e
very low minimum, which has greatly anticipated the species collection of early varieties.
In September, the climate has returned to average and with some weak rains. The quality of the grapes is
proved to be satisfactory both from a health point of view and from a sugary maturation.

VINIFICATION AND AGING
The grapes selected for 110 quintals were harvested on September 19th. Fermentation has developed
on a regular basis at a temperature of around 32 ° -33 ° C. The replacements succeeded each other
gently throughout the fermentation. The maceration was extended up to 27 days. After
the racking of 70 hl malolactic fermentation was carried out entirely in oak barrels
of Allier 50% of which new.
When the malolactic fermentation is finished, the wine has been racked and assembled, after which it has returned to the area
barriques. The period of aging in wood lasted for around 14 months. Bottling is
was carried out on May 31st 2002 obtaining 8,880 bordolesi and 260 magnum.

TASTING NOTES
Ruby red with purple reflections. On the nose there are hints of berries in jam and slight notes
spicy. The entrance to the palate is powerful, has an important structure and the finish is very persistent.

3 disponibili

Categoria:

Informazioni aggiuntive

Peso1400 g

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.